Cerca
Close this search box.
Caligola

Le pecorelle pasquali, dolce siciliano

  • Cucina e storia

Le pecorelle pasquali in pasta di mandorle

Se siete siciliani, o se vi è capitato di andare in Sicilia nel periodo di Pasqua, sicuramente vi sarete accorti della presenza di piccole pecorelle nelle pasticcerie. Sono dei dolci siciliani tradizionali delle feste pasquali, preparati interamente in pasta di mandorle (o pasta reale) e modellati a forma di pecore accovacciate. Le pecorelle vengono poi decorate a mano e riposte in confezioni con erba finta e cioccolatini o piccole uova di cioccolato. È possibile trovare pecorelle pasquali di diverse dimensioni e a volte anche confezionate in gruppi.

Le varianti delle pecorelle pasquali

La preparazione di questo dolce siciliano per Pasqua si inserisce all’interno della tradizione cristiana per cui l’agnello è uno dei piatti principali di Pasqua. In linea con la ricchezza della cucina e della pasticceria siciliana, anche delle pecorelle pasquali esistono diverse varianti. A Palermo, la pecorella è composta da semplice pasta di mandorle; a Catania o a Ragusa si possono trovare farcite con la zuccata mentre a Trapani e a Messina si può trovare ripiena di marmellata di cedro. Un’altra versione è quella di Agrigento, dove la pecorella viene rivestita di glassa bianca.

La pasticceria siciliana a Pasqua

I dolci della cucina siciliana arricchiscono l’infinità lista di prelibatezze della cucina dell’isola, e i dolci siciliani della tradizione pasquale non sono da meno. Oltre alle pecorelle in pasta di mandorle, uno dei dolci siciliani di Pasqua per eccellenza è la cassata. La pasta di mandorle, nata nel convento della Martorana di Palermo, è presente anche in questo dolce ed è anche l’ingrediente principale della frutta di martorana. Della tradizione siciliana pasquale fanno parte anche le cassatelle, un dolce di pasta fritta ripieno di ricotta.

Se generalmente molti dei dolci siciliani di Pasqua possono trovarsi nelle pasticcerie tutto l’anno, le pecorelle sono più limitate al periodo pasquale. Lo stesso vale per i pupi cu l’ova (pupi con l’uovo). Questi dolci tipici della cucina siciliana pasquale sono formati da composizioni biscottate che rappresentano diverse figure, solitamente relative all’iconografia di Pasqua (colombe, conigli, cestini) con al centro uno spazio per inserire un uovo intero che poi si cuocerà al forno insieme ai biscotti.

Condividi su:
LILT

ti potrebbero interessare anche