Cerca
Close this search box.
Caligola
  • Home
  • Aziende
  • La Braciera di Palermo tra le “50 Top Pizza”: premiata la qualità dei grani

La Braciera di Palermo tra le “50 Top Pizza”: premiata la qualità dei grani

  • Aziende
La Braceria 50 Top Pizza

Per il sesto anno consecutivo la pizzeria La Braciera di Palermo è entrata nella “50 Top Pizza“, posizionandosi al 31esimo posto. La guida online specializzata nel settore, ogni anno premia i migliori locali d’Italia e per la nota pizzeria palermitana quello di quest’anno è il miglior risultato di sempre.

A premiare la pizzeria, agli occhi della giuria, sono stati la qualità della lavorazione dei grani antichi e le tecniche di lievitazione che sono alla base di un prodotto ad alta digeribilità; ma anche il servizio, l’accoglienza e la carta dei vini e delle birre.

Grande gioia espressa da Antonio, Roberto e Marcello Cottone, i tre fratelli titolari della pizzeria:

Non è mai facile confermarsi ad alti livelli – dice Antonio -, specie in un momento storico in cui sono nate tantissime pizzerie di qualità e la concorrenza si è fatta ancora più dura: per riuscirci è necessario credere in quello che si fa, mantenere intatta la passione con cui tanti anni fa ci siamo approcciati a questo mestiere, avere il coraggio di sperimentare e la capacità di aggiornare le tecniche di lavorazione. Da domani guarderemo già al prossimo anno, ci rimetteremo a studiare per proporre qualche novità nell’accostamento degli ingredienti e nella lavorazione degli impasti”.

Entrano nella classifica “50 Top Pizza” anche altre due pizzerie siciliane: “L’Orso” di Messina (al 28° posto) e “Frumento” di Acireale (al 30° posto).

La Braciera: qualità e servizio vincenti

Il locale ha due sedi, una invernale e rustica e l’altra estiva a Villa Lampedusa, con ampi spazi all’aperto. In entrambe le sedi, qualità e gusto delle pizze sono sempre una garanzia. I punti di forza della pizzeria sono un’attenta cura nella selezione delle farine e nella lavorazione degli impasti, ma anche la vasta selezione di gusti tra i quali scegliere, con una settantina di pizze in carta.

Il menù è ricco: prima di ordinare la propria pizza è possibile scegliere l’impasto preferito: classico, maestro, napoletana, perciasacchi, trinacria e l’impasto del giorno. Anche le categorie proposte sono tante e variegate: particolari, premiate, vegane, bufalotti, bianche, rosse, bianche, calzoni fritti e covaccini.

Oltre ai piazzamenti nella classifica “50 Top Pizza”, La Braciera ha vinto i “Tre Spicchi” del Gambero Rosso per sette edizioni di fila, a partire dal 2016.

Condividi su: