Cerca
Close this search box.
Caligola
  • Home
  • Aziende
  • Addio al conte Lucio Tasca D’Almerita, il re del vino siciliano nel mondo

Addio al conte Lucio Tasca D’Almerita, il re del vino siciliano nel mondo

  • Aziende
Lucio Tasca d'Almerita morto

Se ne va all’età di 82 anni il re del vino siciliano nel mondo, il conte Lucio Tasca D’Almerita. Fondatore dell’omonima azienda agricola, il conte Lucio Tasca è stato il primo a intuire il potenziale delle uve straniere e a portare sul mercato il primo cabernet sauvignon e il primo chardonnay prodotti sull’Isola.

Nato a Palermo nel 1940, nel 1961 fonda l’azienda Regaleali, che poi trasforma in Conte Tasca d’Almerita. Nel 1998 fonda Assovini Sicilia, con l’obiettivo di riunire i produttori, grandi e piccoli, attraverso la condivisione degli stessi valori, e al tempo stesso far crescere tra le istituzioni la consapevolezza dell’importanza del mondo del vino. Tra le ultime sue scommesse, la Fondazione SOStain Sicilia per una produzione vinicola siciliana sempre più sostenibile e consapevole.

Oggi il mondo del vino è in lutto per la scomparsa del conte Lucio Tasca, che è stato tra i primi a credere nel potenziale del territorio siciliano, convinto della necessità di aumentare la conoscenza di varietà autoctone come il Nero d’Avola, per portare al riconoscimento della viticultura siciliana nel mondo.

Condividi su:
LILT

ti potrebbero interessare anche